Il legno massello in camera da letto

Il legno massello è un materiale molto versatile, che può essere utilizzato tanto come elemento principale per creare un elemento di arredo, quanto come un elegante complemento d’arredo: nello specifico parliamo della camera da letto. 

 All’interno di un’abitazione, la camera da letto è il luogo dell’intimità e della riservatezza per eccellenza, che accoglie gli abitanti della casa nei momenti privati e di riposo: è quasi un tempio all’interno del focolare domestico, ma solo perché possono accederci in pochi non significa che non possa essere arredato con stile. 

In questa stanza, il legno massello gioca un ruolo molto importante nel creare il giusto ambiente: cosa c’è di più rilassante ed affascinante di uno chalet di montagna, con pareti, soffitto, pavimento e mobili in legno? Senza bisogno di trasferirsi sui monti o di rifare completamente la propria camera da letto, con le giuste scelte di arredo si può ricreare lo stesso fascino. 

Il legno massello è sicuramente un materiale che si adatta benissimo ad una camera da letto: è solido e resistente come il metallo, ma racchiude tutto il calore di un materiale vivo, che si può toccare con mano e percepirlo in tutta la sua energia. 

Le diverse varietà di legno offrono molte opzioni cromatiche, che si possono inserire bene in un ambiente già esistente: dai toni più chiari di abete, larici e pero fino a quelli più scuri del castagno, passando per quelli avvolgenti di ciliegio e noce che, nonostante presentino colori caldi e quindi teoricamente meno adatti ad una zona notte, risultano ugualmente rilassanti. 

Il legno massello può essere utilizzato per realizzare semplici, ma eleganti scrittoi oppure tavoli da notte da affiancare al letto. Un’altra opzione sono gli specchi da parete di varie dimensioni, in cui il legno può essere utilizzato per creare un’elegante cornice. 

testiera-letto-legno

Se lo specchio in ciliegio punta ad un aspetto più ordinato, grazie alla levigatura ed agli inserti a 45°, lo specchio con tavole dipinte esprime un fascino più grezzo, con la corteccia a vista nel lato interno. Entrambi questi esempi, comunque, conservano le caratteristiche uniche del materiale, le sue venature, le sue imperfezioni, i suoi nodi.

Un altro modo per utilizzare il legno massello in camera è la testiera del letto: questo elemento verticale è in grado di dare un’aria di regalità all’intero ambiente. Può essere realizzato interamente in legno massello per creare un complemento di arredo solido, imponente e resistente, capace di incoronare chi dorme su quel letto in maniera unica. 

testiera-letto-legno

Un’altra opzione è quella di integrare assi di legno su una testiera già esistente, per realizzare un gioco di contrasti tra i materiali. L’effetto a cui si punta è sicuramente diverso, è molto più moderno e dinamico, ma ugualmente carico di fascino. 

Similmente, tutta la camera può essere pensata con uno stile un po’ moderno e un po’ industrial, basato su materiali diversi e le loro peculiari interazioni. 

Per scoprire altre creazioni in legno massello, realizzabili anche su misura, per la tua camera oppure per altre stanze della tua casa, contattaci. 

update your browser