Librerie industrial: novità in legno e ferro

I pezzi migliori di arredamento riescono ad unire praticità ed estetica, andando a costruire uno stile unico per la casa: uno di questi è la libreria industrial.

Lo stile industriale, come intuibile dal nome, si ispira all’atmosfera delle fabbriche, con l’uso di metallo e ferro per puntare ad un ambiente moderno, metropolitano, minimalista e giovane.

Qui la fa da padrone il fascino del grezzo, che riflette l’immagine del lavoro operaio nella scelta dei materiali e delle forme: la durezza della vita in fabbrica viene trasposta in un’estetica ruvida, ma al contempo raffinata, dove la semplicità aggiunge piuttosto che togliere.

Un incontro di legno e metallo

Per quanto in apparenza controintuitivo, il legno dà un forte contributo nel costruire lo stile industriale, proprio grazie al suo fascino grezzo che nasce dalle sue imperfezioni e dalle sue unicità: l’incontro di ferro e legno, il primo freddo ed inorganico e l’altro carico di energia vitale, crea una combinazione unica nel suo genere che vanta un enorme valore estetico.

La libreria quadro abete e ferro esemplifica alla perfezione lo stile industriale: si tratta di un pannello di ferro con travi di legno massello di abete di varie dimensioni, che ancora conservano i segni del tronco originale con le sue increspature e crepe. Tali elementi sono stati valorizzati tramite una lavorazione attenta ed esperta, che ha fatto la precisa e voluta scelta di conservarli ed anzi metterli in bella mostra, piuttosto che scartarli.

libreria-personalizzata

Le peculiarità del legno e l’aspetto ruvido della tavola di ferro si sposano per restituire un’immagine grezza e semplice, ma anche pratica: è una libreria personalizzata, fatta per soddisfare un preciso bisogno di organizzazione spaziale oltre che visiva. La realizzazione su misura permette infatti di integrare perfettamente l’elemento d’arredo nuovo con l’ambiente già esistente: larghezza, profondità ed altezza sono completamente customizzabili, così come il numero dei ripiani e la scelta dei materiali, per rispecchiare una ricerca di stile personale attraverso la scelta del legno e del metallo più adatti.

Fascino minimale

Un altro esempio di libreria in metallo e legno è questa, realizzata in pioppo e ferro pieno. In questo caso l’aspetto è meno grezzo (pur conservando le caratteristiche lignee) perché si è scelto di valorizzarne maggiormente le linee, semplici e più definite, per dare un’immagine improntata di più sul minimalismo. L’aura di sobrietà e di raffinatezza si fonde con una grande praticità, grazie agli ampi ripiani in legno massello sostenuti da montanti in ferro pieno. Gli spazi sono perfettamente adattabili ad esigenze specifiche, grazie a barre filettate a diverse altezze per riorganizzare la spazialità della libreria.

libreria-personalizzata

Oltre al lato puramente pratico, mettere oggetti su questa libreria contribuisce ad arricchire lo stile industriale: infatti, la sua sobrietà nei colori permette di creare accostamenti cromatici con ciò che vi è stato messo sopra, generando un effetto di contrasto che serve ad esaltare ancora di più il minimalismo della libreria industrial per un forte impatto estetico.

Se vuoi saperne di più sulle librerie in ferro e legno oppure se desideri averne una realizzata completamente su misura, contattaci!

update your browser