Cosa significa essere un artigiano del legno

Un artigiano non è semplicemente un falegname, una persona che lavora il legno: non si tratta solo di una questione di capacità tecniche, ma soprattutto di attitudine, di visione e di passione. Un artigiano del legno ha sempre lo sguardo proiettato sul futuro di una tavola, comprende la sua essenza, coglie le sue potenzialità e le concretizza in una creazione che valorizza appieno il materiale di partenza. Essere un artigiano del legno significa liberare la propria energia creativa per realizzare qualcosa che prima non c’era e che non ci sarà uguale in futuro, offrendo così al cliente qualcosa di unico e irripetibile.

“Cosa posso fare con questo pezzo di legno massello?”

Questa è la domanda che si fa l’artigiano del legno prima di ogni lavoro.

Per darci una risposta, si parte dalla conoscenza: che tipo di legno ho di fronte a me? Abete, mogano, rovere, noce,…? Ogni varietà ha le sue caratteristiche peculiari, predisposizioni distintive a certi tipi di lavorazioni e proprietà fisiche uniche: in definitiva, alcuni tipi di legno hanno inclinazioni più decise a diventare un tavolo, altri una libreria e altri ancora complementi d’arredo.

tavoli legno massello su misura

Saper anche quali sono i materiali più durevoli e quelli maggiormente resistenti ad acqua e umidità aiuta a decidere a cosa destinare la tavola di legno: alcuni materiali possono tranquillamente essere lasciati all’esterno, ma molti altri no; alcuni sono fatti per durare e per un uso quotidiano, altri no. Conoscere le varietà di legno è un mix di tecnica ed esperienza: più si lavora, più si incontrano tipi differenti di legname e più rapidamente si capisce verso cosa orientare la propria creatività.

Capite le potenzialità del tipo di legno, si può passare alla progettazione vera e propria: schizzi, schematiche e misurazioni aiutano a visualizzare la propria idea, ma il vero lavoro viene fatto dentro la testa dell’artigiano del legno, proiettando la sua visione, rifinendola dentro la sua mente e immaginandosela in un ambiente concreto.

A ciò segue la lavorazione del legno, con tecniche sia manuali e tradizionali, sia rivisitate in chiave moderna grazie alla tecnologia artigianale: taglio, piallatura, fresatura, levigatura e verniciatura sono solo alcuni degli step che permettono di dar forma alla propria creazione. Importantissimo per un artigiano del legno è valorizzare il legno massello: si tratta della parte più pregiata e resistente del tronco, che è caratterizzata da una serie di imperfezioni (come tagli, nodi e spaccature) che rappresentano la storia dell’albero e l’unicità della tavola, e che perciò vanno esaltati e non eliminati come difetti.

tavoli legno massello su misura

Il vero artigiano del legno ha anche un forte spirito di innovazione, nel provare nuove tecniche e nello sperimentare combinazioni di materiali uniche: integrare marmo di carrara con legno massello, realizzare tavoli multidoghe unendo tavole di legni differenti, realizzare una lampada industrial, aggiungere lastre di cristallo,… La visione creativa è il bene più prezioso di un artigiano del legno.

Per questo realizziamo creazioni su misura in legno massello: scopri di più contattandoci.

update your browser