Fascino nei dettagli: i complementi di arredo in legno

L’arredo di una stanza è composto da tanti elementi, alcuni grandi e visibili, alcuni più piccoli e meno appariscenti: non bisogna essere tratti in inganno da questa differenza, sono ugualmente importanti perché l’interior design punta a creare un quadro sinergico tra tutti gli elementi presenti in una casa. Per questo motivo i complementi d’arredo, nonostante il loro nome, sono una parte fondamentale e non un semplice accessorio: nelle loro diverse forme danno un grande valore in ogni stanza e svolgono differenti funzioni.

Il legno massello è un materiale di grande pregio e molto resistente, capace non solo di conservare le sue doti d’eccellenza nel corso del tempo, ma anche di farle evolvere: per esempio, il colore della superficie cambia nel corso degli anni, assumendo nuove sfumature cromatiche poiché è un materiale vivo che reagisce alle sollecitazioni dell’ambiente.

Per questo motivo, il legno massello viene esaltato non solo con grandi creazioni come tavoli e librerie, ma anche attraverso i complementi d’arredo, per creare una continuità nell’arredamento e sinergie tra i diversi elementi realizzando un ambiente raffinato, ma senza ostentazione.

arredo in legno massello

 

Il tavolino con sezione circolare è una creazione molto semplice dai richiami industrial, che unisce una struttura di ferro come basamento con una sezione circolare del tronco; i colori della superficie variano in base al tipo di albero scelto spaziando da quelli più chiari come il platano a quelli più intensi come il mogano; a seconda del tipo di corteccia presente, i lati del tavolino possono essere colorati con vernici coprenti per rendere ancora più unica e personalizzata questa creazione; allo stesso modo l’altezza del supporto metallico può essere scelta liberamente per adattarsi alle esigenze di arredo, spaziando dal tavolino a fianco del divano a un piccolo piano per snack e cocktail in cucina.

I tavolini sono presenti anche in altre forme: da quello più classico che richiama un’estetica vintage anni ’50 con tanto di supporti tipici di quell’epoca a una struttura a incastro dal sapore decisamente più moderno e coraggioso.

arredo in legno massello

 

Il legno massello può essere utilizzato per incorniciare uno specchio, limitandosi solo ai due lati lunghi (magari puntando a una perfetta simmetria tagliando per lungo la stessa tavola) oppure avvolgendolo completamente nell’abbraccio legnoso: anche qui è possibile optare per diversi tipi di legno e tagli della tavola, ricorrendo a vernici coprenti se desiderato; in ogni caso è di grande impatto il contrasto tra la superficie liscia, fredda e riflettente dello specchio con quella ruvida, solida e calda del legno.

Non dimentichiamoci anche che si possono anche realizzare delle lampade, unendo la semplicità di un supporto in legno con il minimalismo di una lampadina.

Tutte le nostre creazioni sono realizzate su misura e questi sono solo alcuni esempi dei complementi d’arredo in legno massello: scopri come creare un arredamento inimitabile, contattaci subito per saperne di più.

update your browser