Perché scegliere il legno massello: i pregi

I legni utilizzati per oggetti, arredi e costruzioni non sono tutti uguali: la parte dell’albero da cui sono ricavati e le modalità di lavorazione influiscono significativamente sul risultato finale, ottenendo livelli differenti di pregio e resistenza.

Una prima distinzione che si può fare è tra prodotto e materiale: nel primo caso c’è stato un intervento esterno che ha alterato le caratteristiche naturali, come nel caso del legno lamellare che viene realizzato un processo di incollaggio a caldo e a pressione per unire le lamelle; per quanto abbia utili applicazioni, questo approccio priva la materia prima della sua naturalezza.

Un materiale invece mantiene inalterate tutte le sue proprietà nel corso della lavorazione: il risultato è più naturale e più pregiato, come nel caso del legno massiccio e di quello massello.

Ma anche qui troviamo importanti differenze: il legno massiccio impiega due sezioni differenti del tronco,
il durame e l’alburno,
con la prima più dura e resistente e la seconda più delicata; le due parti esibiscono anche un’evidente differenza cromatica che a seconda dei casi può essere un pregio o un difetto.

Il legno massello utilizza invece esclusivamente il durame e perciò il risultato finale è più omogeneo nell’aspetto e nelle proprietà.

caratteristiche legno massello

Il legno massello esibisce anche altre caratteristiche:

  • Resistenza: il durame è la parte più dura e resistente del tronco, perciò le creazioni realizzate in legno massello sono destinate a durare a lungo; in base alle caratteristiche della pianta originale resisterà a differenti tipi di sollecitazione e condizioni ambientali, come acqua, urti, tagli, esposizione alla luce solare, funghi e parassiti;
  • Naturalezza: come già detto, il processo di lavorazione non intacca le proprietà naturali della materia prima, perciò il legno massello è un materiale 100% naturale e vivo, che ha effetti positivi sulla salute e sulla vita delle persone che lo usano per arredare la propria casa; inoltre è riciclabile ed ecosostenibile, limitando l’impatto ambientale per la loro realizzazione e smaltimento;
  • Unicità: il legno massello presenta una serie di imperfezioni che raccontano la storia dell’albero; le venature, i nodi, le crepe e le differenti sfumature cromatiche rendono ogni tavola unica e ogni creazione irripetibile; sono elementi di grande fascinazione che distinguono il legno massello da ogni altra varietà di legno;
  • Versatilità: il legno massello si presta a numerose lavorazioni, così da ottenere una vasta gamma di creazioni; tavoli, librerie, piane lavabo, complementi d’arredo e perfino lampade sono solo alcuni esempi di quello che un artigiano competente e creativo può realizzare; in aggiunta si possono abbinare altri materiali per ottenere particolari stili o effetti estetici, che rendono ancora più unica l’opera artigianale.

caratteristiche legno massello

Grazie a tutti questi pregi, il legno massello è la scelta ideale per mobili di ottima fattura e di grande bellezza.

Realizziamo progetti completamente su misura, trovando sempre la soluzione più adatta ai gusti e all’arredo del committente e concretizzandoli in una creazione unica e irripetibile: scopri di più contattandoci.

update your browser