La testiera del letto in legno massello

Il legno massello è un materiale di grande pregio: resistente e bello da vedere, è un tipo di legname che proviene dalla parte più interna del tronco e che quindi porta con sé tutta la storia dell’albero da cui proviene, esibendola sulla propria superficie grazie alle venature, ai segni, ai tagli, alle crepe ed ai nodi nati nel corso degli anni e dei decenni vissuti dalla pianta.

Ogni albero poi esibisce particolarità nel legname da esso ricavato, compreso quello massello: colori, proprietà fisiche, resistenza agli agenti esterni (luce, umidità, insetti, muffe, funghi,…) e propensione a determinate lavorazioni sono tutti fattori che incidono sulla scelta di un tipo legno piuttosto che un altro per una precisa creazione.

Questa adattabilità del materiale consente di impiegarlo per realizzare una gamma ampia e diversificata di arredamenti e complementi d’arredo per ogni stanza e in linea con diversi stili di design, da quelli più minimalisti a quelli più moderni, passando per il rustico e l’industriale.

Una di queste realizzazioni è la testiera del letto: pur sembrando un elemento secondario se non addirittura opzionale (non si trova in tutte le camere), diventa un’occasione per esibire i pregi del legno massello ed al contempo godere di alcuni inaspettati benefici.

I materiali naturali hanno infatti un impatto positivo sulla nostra vita, portando benessere fisico e mentale grazie alla loro semplice presenza: ci mettono a nostro agio e stimolano il sistema immunitario; il legno è a tutti gli effetti un materiale vivo, che ‘respira’ assorbendo e rilasciando l’umidità dell’aria, con un effetto di regolazione naturale delle condizioni ambientali.

testiera-letto-legno

Mettere il legno in camera da letto, specie sulla testiera che è più vicina sia al cervello che all’apparato respiratorio, permette di godere di tutti questi benefici su corpo e mente nel momento in cui siamo più vulnerabili e più bisognosi di condizioni favorevoli per recuperare le nostre energie psicofisiche.

Per quanto riguarda le scelte estetiche ce ne sono un’infinità, limitate solo dalla fantasia: può essere realizzato con una tavola unica sufficientemente grande, trasmettendo una sensazione di solidità, imponenza e maestosità; può essere composta da più tavole unite assieme da tasselli, tutte della stessa varietà di legname per creare continuità visiva oppure optando per un approccio multi-essenza che prende diversi tipi di legno massello per combinarne i pregi e creare un gradiente cromatico con i diversi colori delle superfici; può essere più rustico e industriale semplicemente tenendo chiodi o bulloni a vista, rafforzando l’idea di artigianalità della lavorazione.

In tutti questi casi sarà importante curare la levigatura della superficie, per non creare fastidio se si appoggia il corpo contro la testiera ed attrito con il corredo in tessuto.

Il legno massello si conferma un materiale di grande pregio anche per la testiera del letto: da sempre noi lo scegliamo per realizzare progetti su misura, che incontrano sempre i gusti e le esigenze dei clienti. Scopri di più contattandoci.

update your browser