Le caratteristiche e i pregi del legno massello

Il legno massello è la varietà più pregiata di legname, in quanto proviene dalla parte più interna del tronco di un albero e ha perciò avuto modo di svilupparsi pienamente al riparo dalle condizioni dell’ambiente: risulta quindi un materiale estremamente piacevole alla vista e particolarmente resistente, il che lo rende adatto a una grande varietà di usi tra cui la realizzazione di mobili in legno su misura.

Una delle caratteristiche più distintive del legno massello è la presenza di elementi morfologici che all’occhio inesperto potrebbero apparire come difetti: piccole crepe o fessure, taglio, venature, nodi e variazioni di colore sono presenze ricorrenti sulla superficie di queste tavole.

Tuttavia, non sono elementi da scartare o nascondere anzi: diffidate di chi propone del legno massello ‘perfetto’ perché o non sa di cosa sta parlando o sta agendo in malafede.

Infatti, sono proprio queste caratteristiche a distinguerlo da altre varietà di legname e un vero artigiano del legno sa che vanno valorizzate e messe in bella mostra: questo approccio rende ogni creazione in legno massello unica e irripetibile, abbracciando completamente il vero pregio di questo legname.

mobili in legno massello

Il legno massello viene usato ‘così com’è’, con un processo di lavorazione che conserva le sue caratteristiche naturali attraverso segagione, stagionatura e piallatura; non c’è quindi bisogno di trattamenti chimici o produttivi, come nel caso del legno lamellare che è il risultato dell’unione di tanti listelli di legno.

Questo metodo rende il legno massello un materiale 100% naturale e vivo: è rigenerabile, riciclabile e igroscopico, riesce cioè ad assorbire, immagazzinare e rilasciare l’umidità nell’aria, dando un importante contributo alla salubrità dell’ambiente abitativo. La vitalità del legno massello emerge ulteriormente nel corso degli anni: si scurisce, si curva, si formano fessurazioni e si ritira, unico vero difetto di questo materiale.

Il legno massello è elastico e durevole, e dimostra una buona affinità con le principali tecniche di lavorazione: grazie a queste proprietà viene usato per realizzare mobili (tavoli, sedie, librerie), porte e parquet, con diverse varietà ognuna con le proprie proprietà specifiche (rovere, noce, pero,…).

La lavorazione artigianale di questo materiale ha una lunga tradizione, che vive ancora oggi nelle mani degli artigiani del legno: il fascino grezzo del materiale viene esaltato con creazioni solide e rustiche, non prive però di eleganza e gusto moderno.

mobili in legno massello

Nonostante la resistenza del legno massello, è bene curarlo in maniera adeguata: in linea generale, basta spolverarlo con un panno asciutto e periodicamente trattarlo con prodotti appositi, come cere per nutrire e proteggere il legno; ogni varietà di legname, poi, ha pregi e difetti specifici, perciò bisogna saperne le caratteristiche specifiche per intervenire nel modo più adeguato.

Realizziamo arredi su misura con diverse varietà di legno massello, scopri di più contattandoci.

update your browser